Escursione invernale Cima Fertazza – Partenza da Pescul

Escursione invernale Cima Fertazza – Partenza da Pescul

Un’escursione che vi consiglio nella zona di Alleghe/Belluno durante il periodo invernale è la salita alla Cima Fertazza

Un trekking semplice e davvero panoramico che ci porta ad ammirare da vicino due tra le più alte montagne delle Dolomiti: Pelmo e Civetta! L’escursione invernale a Cima Fertazza è eseguibile anche senza ciaspole e/o sci, il sentiero è infatti sempre ben battuto e nel tratto finale sale costeggiando la pista da sci.

Vista sul Pelmo salendo alla Cima Fertazza
Vista sul Pelmo

 

Pronti ad iniziare ??

Il punto di partenza è il parcheggio degli impianti di risalita a Pescul (BL). Prendiamo quindi il sentiero che sale sulla destra (indicazione CAI n. 569) con direzione “Cima Fertazza”.

indicazioni CAI
Indicazioni CAI 569

La parte iniziale del percorso si estende all’interno del bosco, regalando di tanto in tanto dei fantastici scorci sulle Dolomiti. Tra le varie si riescono ad intravedere infatti la cima dell’Antelao, del Pelmo e la Punta Lastoi.

Dopo circa 1h di salita il sentiero sbuca diretto sulla pista da sci. Proseguiamo quindi sulla destra costeggiando la pista ed in 10 minuti arriviamo al ristoro Fertazza.

Vista sule Dolomiti dal ristoro Fertazza
Vista sulle Dolomiti dal primo rifugio

Lasciamo il ristoro alle nostre spalle e continuiamo a salire la traccia battuta della pista fino a giungere ad un bivio, ben visibile. Si può decidere se continuare a salire la pista fino alla cima (più ripida) oppure prendere il sentiero sulla destra che sale più dolce aggirando leggermente la montagna.

 

L’arrivo alla cima..

Dopo circa 2h di salita eccola la croce di vetta della Cima Fertazza (2080m).

Cima Fertazza
Croce di vetta della Cima Fertazza

Un panorama a 360° che lascia senza parole e ripaga ogni fatica fatta.
Davanti a noi le pareti del grande Civetta,

Vista sul monte civetta dalla cima fertazza
Vista sul Civetta 3220m

sotto il lago di Alleghe (ghiacciato in questo periodo)

Vista sul lago di Alleghe dalla Cima Fertazza

e guardando verso destra si possono ammirare: la Marmolada, il Gruppo del Sella, Punta Lastoi, Mondeval, Antelao, Pelmo, Sasso di Bosconero e tante altre cime Dolomitiche.

Vista sulla Marmolada ed il Sella

A 5 minuti dalla croce si trova il Rifugio Belvedere (con la sua terrazza panoramica che guarda dritta sul Civetta) nonché punto finale di questa fantastica escursione.

 

Dettagli dell’escursione a Cima Fertazza:

Partenza: Pescul – Park impianti di risalita (clicca qui per vedere il punto sulla mappa)
Destinazioni: Rif. Belvedere – Cima Fertazza
Sentieri: CAI n. 569
Dislivello positivo: 700m
Lunghezza totale: 12Km
Tipologia: Andata/ritorno
Difficoltà: facile/medio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *