Val Pusteria – 2 attività invernali da non perdere !

Val Pusteria – 2 attività invernali da non perdere !

In vista dell’ arrivo della stagione invernale non potevo non riportarvi queste due attività da non perdere assolutamente se siete in Val Pusteria.

Scommetto che avete già prenotato il vostro hotel in queste stupende zone, non è così?
e probabilmente già non vedete l’ ora che arrivi il giorno della partenza, giusto?

Bene, sappiate che ci sono due fantastiche uscite tra la neve che non vi potete lasciar sfuggire ! Ideali per un Weekend in questa valle !

Scopriamole insieme !!

La prima attività è lo sci da fondo sulla Val Fiscalina !!

La val fiscalina in val pusteria
Vista sulla Val Fiscalina

Dal centro di Moso si prosegue in auto passando l’ impianto di risalita della Croda Rossa, seguendo le indicazioni della Val Fiscalina, uno tra i paesaggi più belli della Val Pusteria. Si arriva al parcheggio e si inizia un giro ad anello lungo tutta la valle ammirando lo splendido panorama. Il percorso per chi vuole poi prosegue ulteriormente verso Sesto, in alternativa si ritorna al punto di partenza. Il punto di ristoro è il Rifugio Fondovalle situato poco prima del bivio appena descritto. Dopo una sciatina in una pista da fondo una bella bevanda calda non è forse un’ ottima soluzione? Io credo proprio di si ! Poi sci ai piedi e si riparte per il ritorno al parcheggio. Volendo è possibile lasciare la macchina in sosta in uno spazio a lato della strada prima di arrivare al parcheggio e iniziare da li la pista attraversano un ponticello in legno (personalmente quel giorno l’ ho iniziata da quel punto) per allungare di circa 2 km il percorso.


La seconda invece è l’ escursione al Rifugio Tre Scarperi !!

Escursione al confine con la val Pusteria
Indicazioni verso i Tre Scarperi

Nella Val Campo di Dentro, con partenza dal parcheggio gratuito (al confne con la Val Pusteria) si arriva fino al rifugio Tre Scarperi. Una facile escursione eseguibile con semplici stivaloni da Both oppure con le ciaspole e adatta anche alle famiglie. Per arrivare in cima ci sono due sentieri, uno più corto passando in mezzo al bosco e l’ altro seguendo la discesa dei slittini un po più dolce. Dal rifugio infatti è possibile noleggiare uno slittino e scendere seguendo la pista in tutta sicurezza fino al punto di partenza. Ovviamente è possibile utilizzarne uno proprio portandolo fino al rifugio per poi godersi la discesa.

 

 

Escursione ai Tre scarperi, al confine con la val pusteria
Poco prima di arrivare al Rifugio

Dal rifugio si può proseguire ulteriormente a piedi andando verso il Rifugio Locatelli in direzione delle Tre Cime di Lavaredo. Tuttavia quest’ ultima è un’ escursione adatta nel periodo estivo, oltre a trovare il rifugio chiuso, d’ inverno ad un certo punto non è più possibile continuare il percorso a causa della neve.
Ricordo bene durante la discesa, io a piedi, i bambini scendere come saette divertendosi come non mai su quei slittini, anche se ero a metà della discesa non nego che sarei tornato al rifugio per noleggiarne uno anch’ io !!

-Samuele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *